Europeo Femminile, le azzurre fanno sul serio

fip.it

Si avvicina il tanto atteso momento dell’esordio della nostra nazionale nel 37º Campionato Europeo Femminile di Pallacanestro, che tra il 27 giugno e il 7 luglio si svolgerà in Serbia e in Lettonia. L’esordio delle azzurre è previsto nella giornata inaugurale, e sarà il momento di fare sul serio dopo i vari incontri di riscaldamento che hanno lasciato una buona impressione. Tale da far sbilanciare il coach Marco Crespi con un incoraggiante “Non vediamo l’ora”.

L’Italia ad EuroBasket 2019

L’esordio di Giorgia Sottana e compagne sarà purtroppo contro una bestia nera, quella stessa Turchia che ci ha sconfitto in tutte e tre le ultime edizioni dell’Europeo. La sfida con l’Ungheria sarà – sempre nella città di Nis – venerdì 28 giugno, mentre domenica 30 contro la Slovenia si chiuderà il girone. E si spera non il torneo.

Leggi anche: Campionato Mondiale di Basket, con il sorteggio parte il conto alla rovescia

Nella migliore delle ipotesi, i quarti di finale si terrebbero giovedì 4. Altrimenti si dovrà puntare a superare gli ottavi del 1 e 2 luglio per riuscire a restare nel tabellone principale. L’obiettivo principale è sicuramente quello di entrare nelle prime sei, qualificandosi così per il torneo pre-Olimpico che si terrà dal 2 al 10 febbraio 2020 e che potrebbe assicurare la partecipazione ai Giochi di Tokyo.

La speranza azzurra

Intorno al gruppo è tangibile quella “atmosfera positiva” di cui aveva parlato proprio il CT in una delle tappe di avvicinamento al Campionato Europeo. E la fiducia nelle proprie possibilità sembra cresciuta. In particolare dopo le partite con Belgio, Ucraina, Bielorussia e Russia (che pure ci ha costretti al secondo posto del Torneo di Saragozza).

Leggi anche: Due italiani tra le star del Jr. NBA Global Championship

“Il cammino verso un campionato Europeo è qualcosa di unico” aveva dichiarato lo stesso Crespi. parlando del sentirti protagoniste delle sue ragazze come del “passaggio per diventare squadra sul campo, la squadra più forte possibile”. “Ce la giochiamo con tutte”, era stato il mantra di incoraggiamento Cecilia Zandalasini, allora ancora lontana dal campo per il recupero della distorsione alla caviglia patita.

L’appuntamento e i precedenti

Questo è l’augurio di tutti gli sportivi italiani e gli appassionati di basket. Che potranno seguire i match della nostra nazionale in diretta su Sky Sport. E fare il tifo perché si riesca a migliorare – anche solo di poco – il risultato di due anni fa… Quando a Praga si chiuse al settimo posto. Il sogno (impossibile?) è sempre lo stesso: rinverdire i fasti del 1938, anno della prima edizione che ci vide trionfare come paese ospitante.

I gironi di Eurobasket 2019

A: Gran Bretagna, Lettonia, Spagna, Ucraina
B: Francia, Montenegro, Repubblica Ceca, Svezia
C: ITALIA, Slovenia, Turchia, Ungheria
D: Belgio, Bielorussia, Russia, Serbia