Forest Bathing, la nuova frontiera del benessere

Forest Bathing
Courtesy of©PamelaJoeMcFarlane/iStock

Camminare nella foresta è terapeutico: oltre a rafforzare la muscolatura, riduce gli effetti dello stress

L’estate è una stagione che ben si presta alla pratica di innumerevoli attività outdoor. C’è chi si cimenta in trekking in montagna, chi preferisce passeggiare in spiaggia e ancora chi, invece, predilige una rigenerante camminata nella foresta. Avete mai sentito parlare di Shinrin-yoku o, detta all’americana, di Forest Bathing? A prescindere dal nome questa pratica terapeutica, nata in Giappone intorno agli anni ‘80 e poi diffusa in tutto il mondo, rappresenta la nuova frontiera del benessere.

Trekking al femminile, sneakers per escursioni al top

Forest Bathing, immergersi nel verde per allontanare lo stress

In cosa consiste? Semplice, invita le persone (soprattutto chi ha uno stile di vita particolarmente frenetico) a concedersi una piccola fuga dal caos cittadino o meglio un vero e proprio ‘bagno nella foresta’ per rigenerarsi secondo natura. Camminare tra pini, abeti, faggi o betulle, è un vero toccasana. Gli alberi, grazie alle sostanze aromatiche rilasciate dalle foglie e agli oli essenziali presenti nella corteccia, sono in grado di apportare innumerevoli benefici all’organismo: permettono di ritrovare la serenità necessaria per vivere in armonia tanto con se stessi quanto con l’ambiente circostante.

Zaino economico donna uomo colorato scuola trekking Zainetti offerte Zaini 934
Zaino economico donna uomo colorato scuola trekking Zainetti offerte Zaini 934
4,90€
disponibile
Acquista ora
;)

I benefici su mente e corpo

Ebbene sì, immergersi in una dimensione incontaminata consente di respirare aria pura, ascoltare i suoni della natura e ancora riempire gli occhi di magia. Non c’è che dire, il Forest Bathing migliora il proprio stato di salute: ebbene sì, aiuta a diminuire la frequenza cardiaca così come la pressione sanguigna, permette inoltre di rafforzare la muscolatura e ancora di innalzare le difese immunitarie e ridurre lo stress.

Trekking shoes, l’outdoor non è mai stato così facile

La ricerca

A confermarlo è stato uno studio condotto dai ricercatori dello Stanford Woods Institute, pubblicato sulla rivista scientifica Proceedings of National Academy of Science, secondo il quale camminare a contatto con la natura può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare disturbi mentali come la depressione.

Al fine di godere dei suoi benefici effetti, non è necessario avere chissà quanto tempo a disposizione: sono sufficienti anche solo 2-3 ore di evasione per sentirsi meglio. Siete pronti dunque a disconnettervi e disintossicarvi da tablet, pc e smartphone per riconnettervi, invece, con la natura?

Columbia Canyon Point Mid Waterproof, Scarpe da Trekking da Uomo Impermeabili, Nero (Black/Gypsy), 44.5 EU
Columbia Canyon Point Mid Waterproof, Scarpe da Trekking da Uomo Impermeabili, Nero (Black/Gypsy), 44.5 EU
Prezzo: EUR 83,18
Scopri su Amazon